! Senza una colonna

“Non insegnarmi a vivere”, o l’alfabeto della predicazione

A nessuno piace moralizzare. D’altra parte, un buon consiglio a volte aiuta in situazioni difficili. Come imparare a formulare i tuoi pensieri in modo che non siano un’edificazione eccessiva? Suggerimenti di Joseph Brodsky nella rivisitazione di Nikolai Kryshchuk.

“Non insegnarmi a vivere!»Questa è la frase di Ellochka-Cereale dal romanzo” Dodve Sedies “è probabilmente familiare a tutti

Il primo posto tra le cattive abitudini ha preso con sicurezza l’alcol, più precisamente, l’abitudine del suo consumo regolare – il 21% degli intervistati Tadalafil Italia votato per lui.

. Ma hai pensato che Ilf e Petrov contro la sua volontà hanno espresso questa frase una delle proprietà principali della psicologia umana? Bambini e adolescenti non possono sopportare quando gli adulti insegnano loro a vivere. Gli adulti mantengono anche questa proprietà, proprio nella situazione degli studenti si trovano meno spesso. Ciò significa che il sermone e la moralizzazione dovrebbero essere completamente rimossi dall’arsenale pedagogico?

La domanda, in generale, è retorica. Sappiamo, ovviamente, che è meglio educare con il nostro esempio, ma non sempre funziona. Fa apparire l’atmosfera della squadra, della famiglia o della scuola, ma questo è spesso dal campo dei sogni. Inoltre, noi stessi non possiamo fare senza moralizzazione (l’amore per la moralizzazione è la stessa proprietà innata della antipatia). E, soprattutto: con tutta la antipatia per le notazioni, ogni persona non ha così tanto bisogno di un consiglio diretto non solo per un motivo specifico, ma anche per il desiderio di decidere moralmente. Pertanto, la predicazione e la moralizzazione sono possibili, ma in determinate condizioni e secondo regole specifiche. Per me, in questo senso, il modello è “Discorso allo stadio” di Joseph Brodsky, che di tanto in tanto non mi stanino.

Brodsky ha tenuto questo discorso ai laureati dell’Università del Michigan ad Ann-Arbor nel 1988. Era già il premio Nobel premio, quindi la prima condizione è stata soddisfatta: la predicazione è stata fatta da una persona autorevole. Inoltre (questa non è una regola, quindi una buona tecnica), il poeta non nascondeva che stava trattando con precisione con un sermone. Sembrava scusarsi di ricorrere a un genere così impopolare. Quindi, il rimprovero “Cosa ci leggi?”Era già impossibile.

Ecco come Brodsky è stato spiegato su questo argomento: “Quando ricordo i miei colleghi, quando mi rendo conto che sta succedendo con i programmi di formazione universitaria … Sento nostalgia per coloro che erano seduti sulle sedie una dozzina di circa, perché alcuni di sono secondo almeno che potrebbero citare dieci comandamenti, mentre altri ricordavano persino il nome di sette peccati mortali. Ma come hanno eliminato queste preziose conoscenze successivamente e di quanto successo nel gioco, non ne ho idea. Posso solo sperare che alla fine una persona sia più ricca se è guidato dalle regole e dai tabù stabiliti da qualcuno completamente immateriale, e non solo dal codice penale “.

Tutte le prenotazioni e i dubbi sono importanti qui, perché rimuovono completamente il tono di edificazione. La parola “gioco” è importante e non, per esempio, “percorso di vita”. Un giovane tende a trattare la vita come un gioco, questo termine lo capisce. Brodsky ricorda ancora una volta il gioco, spiegando perché si è permesso di rivolgersi agli studenti con un sermone: “Perché una persona della mia età dovrebbe essere più astuta di chiunque di voi negli scacchi dell’esistenza”. Un altro passo da contattare con il pubblico. Direi “Better, Kinder, Smarter”, ora qualcosa di Borodino inizierà: “Sì, c’erano persone ai nostri tempi” (tuttavia, in che modo gli studenti dell’Università del Michigan sanno Lermontov?). E più astuzia è comprensibile. Inoltre, ognuno di noi sta cacciando ai segreti di altre persone.

L’altoparlante non più piatto gli ascoltatori. Lepts solo nei primi minuti è piacevole, quindi questo grande apprezzamento sta su una persona con un peso. Brodsky percepisce i suoi ascoltatori “come un gruppo di giovani anime razionali-egoistiche alla vigilia di un vagabondo molto lungo”. Sospetta che oggi stiano più sognando “successo e un ambiente decente”, eppure crede che “non siano dannosi per conoscere questi comandamenti e un elenco di peccati”. E ancora: “La vita è un gioco con molte regole, ma senza un arbitro … Pertanto, non sorprende che così tanti giochino disonestamente, così pochi vincono, così tanti perdono”.

Tutto, l’attenzione del pubblico viene fornita. È necessario solo l’ultimo accordo. Perché è noto: una persona ama il fatto che l’ultima parola rimane dietro di lui. “Pertanto, considera ciò che sentirai ora, proprio come il consiglio delle cime di diversi iceberg, se posso dirlo, e non le montagne del Sinai … ignorali, se vuoi, mettili in dubbio, se necessario, Dimenticali, se non puoi: in loro altrimenti: in essi non c’è nulla di obbligatorio “.

Darò solo un esempio delle istruzioni di Brodsky. È importante qui quali argomenti trova, parlando su un argomento ben noto. Ad esempio, cerca di essere gentile con i tuoi genitori. Sembra troppo simile a “Leggi tuo padre e tua madre”. BENE. “Voglio solo dire: cerca di non ribellarsi a loro, perché, con ogni probabilità, moriranno davanti a te, quindi puoi salvarti almeno da questa fonte di colpa, se non dolore”.

Per così dire, dici brodsky, egoisti ragionevoli, sì, ma non a tutte le persone senza seno. Dico per il tuo vantaggio: la sensazione di colpa e poi tortura, fai attenzione. Se non amore, la preoccupazione per il tuo riposo spirituale dovrebbe dirti il ​​comportamento giusto.

Ecco un’altra cosa sostanziale: questo consiglio è pagato dalla propria esperienza. Brodsky si ribellò contro i genitori. Negli Stati Uniti, era più conosciuto come un saggista e i laureati avrebbero potuto avere familiarità con il suo saggio “una camere e mezzo”, che è uscita tre anni prima di questo discorso. Era anche noto che i suoi genitori morirono a quel punto e le autorità non gli permettevano di salutarli. Una persona che non ha avuto l’opportunità di dire che l’ultima scusa anche per una fossa fresca ha avuto il diritto a tale consiglio.

Leave A Comment

Your Comment
All comments are held for moderation.